Guai a sfidare la coca cola: cocacolla chiude per una lettera

Scherza con i fanti e i santi, ma lascia stare i giganti, soprattutto se si chiamano cocacola. Ne sa qualcosa cocacolla, il blog italiano reo di aver giocato con il nome di uno dei prodotti più celebri della società di massa. Dopo due anni di attività e un successo crescente la redazione del blog si è vista recapitare una diffida legale del colosso di atlanta. Il messaggio non poteva essere più chiaro: chiudete il sito

Cocacolla è un blog nato nel 2010 e si occupa di arte, design, pubblicità e nuove culture della rete. In poco tempo è diventato un punto di riferimento, arrivando agli 1, 5 milioni di visitatori unici nell'ultimo anno. Adesso dovrà chiudere il proprio dominio, perché è impensabile avviare una disputa legale contro una multinazionale come cocacola

Noi di idealista sosteniamo il blog, per evitare di perdere quanto costruito in questi due anni

Scarica il comunicato stampa in cui sulla sospensione dell'attività di cocacolla

Lassen Sie Ihren Kommentar

Please enter your comment!
Please enter your name here